Formazione giornalisti, cambia il regolamento. Ecco i nuovi paletti

0
701
La formazione professionale dei giornalisti, obbligatoria dal 2014
La formazione professionale dei giornalisti, obbligatoria dal 2014

Cambia il regolamento per l’aggiornamento professionale dei giornalisti. Le nuove linee guida sono state pubblicate sul bollettino ufficiale del Ministero della giustizia del 15 novembre scorso. Tra le novità più significative la distribuzione dei 60 crediti formativi da acquisire per ciascun triennio (di cui 20 deontologici) che ora potranno essere spalmati in almeno 2 anni. Non sarà più necessario quindi maturare almeno 15 crediti formativi per ciascun anno.

Novità anche per gli iscritti all’Albo da più di 30 anni: dovranno acquisire 20 crediti formativi nel triennio, di cui almeno 10 deontologici, da distribuire in almeno due anni. Per questa categoria di iscritti il vecchio regolamento prevedeva 20 crediti da maturare, tutti di natura deontologica.

Altra novità che interessa tutti gli iscritti all’albo, riguarda l’eventualità di inadempienze dell’obbligo formativo: Il nuovo regolamento non prevede proroghe per la scadenza dei trienni di aggiornamento. Pertanto se al termine del periodo di formazione non si raggiungessero i crediti necessari scatterà subito la segnalazione al Consiglio di disciplina territoriale.

Pubblichiamo di seguito il link al documento: clicca qui

Approfondimenti