Fox Sports per sopravvivere ha bisogno dei gol di Messi

0
308

Assegnata – non senza fatica – la Serie A, ora per la pay tv in Italia si apre il dossier della Liga. Dell’assegnazione dei diritti tv del campionato spagnolo si occupa su “Italia Oggi” Claudio Plazzotta. E lascia intravedere che Fox Sports guidata da Marco Foroni – che quelle partite le ha comprate a 15 milioni l’anno per il triennio 2015-18 per ritrasmetterle nel bouquet Sky – potrebbe anche chiudere i battenti… E lì ci lavorano venti persone. “In queste ore – è il cinguettio di @claplaz – Sky Italia e Fox decidono i destini del canale Fox Sports. Potrebbe anche chiudere se non acquista i diritti della Liga spagnola, che scadono a fine giugno”.

“Ora il contratto con la Liga è terminato – si legge su Italia Oggi – e per avere quei diritti tv sarà necessario sborsare cifre molto più alte. Sono iniziate trattative private per l’aggiudicazione dei diritti della Liga in Italia per le stagioni dal 2018 al 2021. E il costo per Sky, nel caso di rinnovo del contratto con Fox Sports, potrebbe essere ritenuto eccessivo. Proprio per questo non si può escludere anche uno scenario molto negativo, con la cessazione delle attività di Fox Sports e la chiusura del canale diretto da Marco Foroni e in cui lavorano circa venti persone. D’altronde, senza diritti della Liga spagnola, quel canale non avrebbe più senso, restando privo di contenuti sportivi interessanti. E senza contratto con Sky verrebbe meno la ragione sociale stessa del canale”. Infine un messaggio di speranza. E se Fox Sports tornasse in onda con la Liga sia su Sky sia su Premium? E non dimentichiamoci – caro Plazzotta – di Dazn…