Fran Lebowitz: Una vita a New York. Netflix rilascia il trailer della nuova miniserie firmata Scorsese

0
200
Fran Lebowitz ritratta da Christopher Macsurak nel 2011

Netflix ha rilasciato oggi il trailer di “Pretend It’s a City”, che in Italia si intotolerà “Fran Lebowitz: una vita a New York”, la nuova docuserie breve firmata da Martin Scorsese sulla vita di Lebowitz, la scrittrice newyorchese.

Il nuovo progetto documentaristico di Scorsese segue la scrittrice, conosciuta per la sua tagliente ironia e per la sua parola arguta, mentre vaga per New York, città di cui è ormai diventata simbolo e quasi sinonimo. La serie uscirà l’8 gennaio (il trailer è già presente anche sulla piattaforma in italiano) e include anche una intervista esclusiva con la saggista settantenne in cui la Lebowitz esprime il suo parere sui problemi della città, dalla metropolitana alla libreria nel centro di Times Square.

“Fran Lebowitz sa quello che le piace e quello che non piace. E non aspetterà un invito ufficiale per farlo presente”, si legge nella presentazione del progetto di Netflix citata oggi dalla CNN.

Scorsese torna su Netflix dopo il successo del suo epico “The Irishman”, del 2019, con Robert De Niro, Al Pacino e Joe Pesci, candidato a ben 10 premi Oscar (e uno dei grandi delusi dell’ultima edizione).

“Una newyorchese nell’anima, la Lebowitz ha innalzato il suo parlar chiaro ad una vera e propria forma d’arte”, prosegue la CNN. “E non risparmia nessuno”.