“Franco Battiato – Il tributo” su Sky Arte dal 18 maggio

0
259
La cover del tributo di Sky a Franco Battiato - Foto da ufficio stampa

Ad un anno dalla sua scomparsa Sky Arte rende omaggio a Franco Battiato. Da mercoledì 18 maggio alle 21.15 arriva (anche on demand) Franco Battiato – Il tributo, documentario in 4 puntate diretto da Pepsy Romanoff. A raccontare la carriera e il lato umano del maestro catanese saranno i protagonisti di Invito al viaggio, il concerto tenutosi in suo onore lo scorso settembre all’Arena di Verona, quando più di 40 artisti lo omaggiarono cantando i brani più importanti della sua discografia, rispettandone gli arrangiamenti originali.

Il documentario dà spazio sia al racconto del Battiato cantautore che del Battiato uomo, alla straordinaria creatività, al legame viscerale con la sua Sicilia, al rapporto con la spiritualità, all’enorme capacità di anticipare i tempi. Le testimonianze degli artisti sono punteggiate dalla voce dall’amico e collaboratore storico Francesco Messina, che legge alcuni brani tratti dal suo libro L’alba dentro l’imbrunire, e dalla voce di Battiato stesso, appartenente a diverse interviste rilasciate nell’arco della sua carriera.

Ciascuna delle 4 puntate andrà ad esplorare una diversa fase del percorso artistico del cantautore, intrecciandosi con il racconto di una personalità eclettica e ricca di sfumature, capace come poche altre di influenzare l’evoluzione della musica italiana degli ultimi 50 anni. A partecipare attraverso le loro esibizioni e le loro testimonianze, artisti come Arisa, Gianni Morandi, Enzo Avitabile, Carmen Consoli, Diodato, Emma Marrone, Max Gazzé, Fiorella Mannoia, Mahmood, Subsonica, Angelo Branduardi, Morgan,  Simone Cristicchi, Colapesce e Dimartino, Alice, Eugenio Finardi, Cristina Scabbia, Paola Turci e molti altri.

Approfondimenti