Giornalisti, Verna (Odg): “Svanisce l’incubo del carcere per diffamazione”

0
188
Il giornalista Carlo Verna, Foto da streaming.

“La Corte Costituzionale ha fatto la sua parte portando l’Italia nel solco della giurisprudenza di Strasburgo. Siamo soddisfatti la svolta è storica perché l’incubo del carcere in via ordinaria svanisce, mentre l’ipotesi dell’eccezionale gravità è residuale e comincia in concreto a porre dei distinguo tra colpa e dolo che potranno essere meglio definiti quando ci sarà la politica, il Lancillotto di questa vicenda. Non siamo mai stati in otto. Grazie, comunque, a quanti hanno avanzato la questione e grazie anche all’avvocato Giuseppe Vitiello che ha patrocinato le ragioni dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti”. Così commenta Carlo Verna, presidente dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti a margine della sentenza della Corte Costituzionale sul carcere ai giornalisti prevista per la diffamazione a mezzo stampa.