Google e Amazon multate dalla Francia per violazioni nell’uso dei cookie

0
488

Stangata per Google e Amazon in arrivo dalla Francia. Jeff Bazos dovrà sborsare 35 milioni di euro, BigG invece dovrà pagarne cento per aver violato la normativa relativa ai cookies sul web. Il problema sarebbe l’acquisizione di dati e informazioni sugli utenti senza il consenso di questi ultimi. In questo modo i due colossi del web avrebbero violato la privacy degli internauti francesi per proporgli pubblicità mirata. La commissione francese per l’informazione e la libertà avrebbe ingiunto ad Amazon e Google di cambiare, immediatamente, i loro banner e di farlo entro tre mesi. Ogni giorno di “mora” comporterà una ulteriore sanzione da 100mila euro al giorno.