Guerra digitale. Le Big Tech si schierano – a cura di Telpress

0
186
Photograph by PICSHADOW8672

Big tech,con la guerra finisce l’era dell’irresponsabilità (Corriere p.19). Apple non vende più iPhone in Russia, Microsoft sta intercettando gli attacchi cyber ed Elon Musk aiuta Kiev a comunicare con i suoi satelliti Starlink. “Aiutateci! Le tecnologie della comunicazione digitale sono la migliore risposta agli attacchi con carri armati e missili”. L’appello del vicepremier ucraino Mykhailo Fodorov, insieme alla denuncia dei governi degli Stati baltici che hanno accusato Facebook e gli altri social media di continuare a essere megafoni di una “propaganda russa che esalta i crimini di guerra”, hanno costretto i gruppi di big tech a un brusco cambio di rotta: schierarsi, tardivamente e dopo aver fatto disastri, con la resistenza del popolo di Zelensky.

Approfondimenti