Il Festival in crociera anti-covid, ma Sanremo storce la bocca

0
313

Al settimo piano di Viale Mazzini l’hanno pensata bella: far attraccare in rada a Sanremo una nave da crociera della Costa Smeralda in cui ospitare i circa 400 spettatori. Il tutto allo scopo di creare una bolla anti-Covid e garantire al 71esimo festival della canzone cinque giorni – dal 2 al 6 marzo 2021 – di musica, applausi e divertimento. Dalla Rai si limitano a confermare che “la nave è una delle ipotesi prese in considerazione”, ma nel frattempo a stroncare l’idea è il sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri: Uno “schiaffo alla città e alla sua economia”, sbotta il sindaco su Il Secolo XIX. “Contatterò la Rai per capire se davvero intende percorrere questa strada, spero che l’ipotesi così come è nata all’improvviso, svanisca altrettanto velocemente”.

Approfondimenti