In Vigilanza Rai attesi Lasorella, Fuortes e Moles

0
850
*Il presidente della Vigilanza Rai, Alberto Barachini (FI)*

Sarà un autunno ricco di audizioni per la commissione di Vigilanza sulla Rai alle prese con un’indagine conoscitiva sui modelli di governance e sul ruolo del servizio pubblico radiotelevisivo, anche con riferimento al quadro europeo e agli scenari del mercato audiovisivo. A San Macuto, infatti, è appena spuntata un’agenda dei lavori davvero molto fitta. Si parte – a quanto apprende AdgInforma – martedì 5 ottobre con l’audizione del presidente dell’Agcom Giacomo Lasorella. Il 12 ottobre, audizione monotematica per Carlo Fuortes per parlare di risorse del servizio pubblico. Martedì 19 ottobre, spazio a Simona Ercolani, amministratore delegato di Stand by me, e ai responsabili dell‘Osservatorio di Pavia. E poi gran finale, ma la data è da definire, con il sottosegretario con delega all’Editoria Giuseppe Moles. Il tutto in attesa che in Parlamento faccia capolino anche l’azionista Rai, Daniele Franco, per parlare, tra l’altro, di canone in bolletta.

Approfondimenti