Information Technology: nel 2022 in Italia la spesa crescerà dell’11%

0
993
Foto di Darwin Laganzon da Pixabay

In Europa le aziende IT con almeno 20 milioni di ricavi sono circa 5.000 e in Italia 600, con un fatturato complessivo di oltre 75 miliardi. Il 75% delle società del settore, anche di piccole dimensioni, ha una probabilità di insolvenza inferiore allo 0,5%. I settori più sicuri sono quelli dei servizi per Artificial Intelligence e della Cybersecurity. A livello mondiale gli investimenti in Cybersecurity dovrebbero aver raggiunto 150,4 miliardi di dollari a fine 2021 (+12,4% rispetto al 2020), trainati dalla Cloud Security. Nel 2022 si stima una crescita della spesa IT in Italia pari all’11% per un controvalore di 30 miliardi.

Questi alcuni dei numeri contenuti nella nuova Edizione del Report dedicato al settore dell’Information Technology a cura di 24 ORE Ricerche e Studi, la struttura del Gruppo 24 ORE che analizza i vari settori e mercati dal punto di vista economico e finanziario producendo studi che analizzano le principali evidenze quantitative e i numeri chiave per inquadrare il settore di riferimento.

Partendo dal mercato italiano l’Ufficio Studi del Gruppo 24 ORE sviluppa la ricerca a livello europeo e mondiale, prendendo in esame i più rilevanti dati di bilancio storici per le prime 20 aziende in Italia le prime 30 in Europa e le prime 50 nel mondo, e per le società quotate vengono indicate anche le stime di consensus degli analisti sul futuro. E’ inoltre presente un importante outlook del settore a cura di Strategic Management Partners.

Emerge così che tra le aziende IT non quotate 3 italiane si classificano nella Top 30 europea per fatturato e addetti – Computer Gross, Zucchetti e Almaviva – mentre per le società italiane quotate del settore nel 2021 – 2023 le stime di crescita sono a doppia cifra, con indicazioni particolarmente positive per Reply e, su scala dimensionale più piccola, per Cy4Gate, Vantea Smart e Almawave.

All’interno del Report IT viene poi modellizzata, a cura di Valuecube, l’azienda “campione” del settore sottoposto ad analisi per consentire a qualsiasi impresa dello stesso settore, indipendentemente dalla classe dimensionale, di verificare i propri parametri e gli scostamenti dal benchmark. L’analisi del Report IT, aggiornata a novembre 2021, riporta anche le più recenti e rilevanti operazioni di M&A nel settore IT e le principali emissioni obbligazionarie effettuate dalle società del settore. Un focus specifico è dedicato alla Cybersecurity con i dati finanziari ed economici, i numeri del consumo, i trend e le previsioni del settore.

Approfondimenti