Kkr all’affondo su Tim- a cura di Telpress

0
301
L'ad Tim Luigi Gubitosi. Foto da Ufficio stampa Tim.

L’offerta Kkr fa volare Tim ma a Vivendi la cifra non basta, perchè non rispecchia i valori reali (Repubblica p.12-13, Corriere p.10 e tutti). Dopo la proposta di Opa, il titolo guadagna in Borsa il 31%. Anche le banche d’affari scommettono sul possibile ritocco dell’offerta americana. Il fondo di New York incassa l’apertura dell’esecutivo e scommette che Bolloré non avrà la maggioranza in consiglio. I francesi affilano le armi e si preparano a votare la sfiducia a Gubitosi. L’ad, sotto assedio, richiederà il mandato per trattare e chiama in soccorso il generale Petraeus. Allarme dei sindacati: “Difendere l’occupazione, l’esecutivo si schieri subito”.