La galassia Google va down. Ma è il 2020, bellezza.

0
348

#GoogleDown, #GmailDown, #YouTubeDown: 300 mila tweet in poco meno di un’ora per un crash generalizzato di tutti i servizi legati a Google. Il funzionamento è già stato ripristinato in alcune zone, ma il panico è stato generalizzato e come sempre i social si sono scatenati con meme, battute, supposizioni.

Bloccata la didattica a distanza, interrotte innumerevoli riunioni via Meet, mail in tilt, impossibile accedere a Drive o fruire del motore di ricerca. Non capita tutti i giorni che il colosso Google sperimenti un blackout totale dei propri servizi, con problemi segnalati in tutto il mondo. E in mancanza d’altro, l’assistenza clienti arriva su Twitter, sia per Google:

che per YouTube:

Mezz’ora è bastata per mandare nel panico i tre quarti del pianeta connesso. Ma è il 2020, e visto il tenore dell’anno, tutto può ancora succedere…