La pubblicità arriva su Skype. Sarà interattiva e non invadente

0
161

 

skypeI tentacoli della pubblicità raggiungono anche Skype. Il software Voip più usato al mondo targato Microsoft avrà le reclame, ma non saranno dei semplici banner. I messaggi promozionali su Skype saranno dei contenuti interattivi, navigabili e sfogliabili come un giornale. Microsoft ha infatti introdotto la propria piattaforma di advertising basata sulla nuova soluzione Ad Pano che permette di creare vere e proprie pubblicità interattive, senza però disturbare il normale utilizzo dell’app da parte degli utenti. A Cannes, al Festival della Creatività, Skype ha mostrato alcune delle nuove possibilità: con un clic o un tap sul banner è possibile “navigare nel contenuto”, e si può ottenere un’esperienza interattiva, immersiva e panoramica simile ad una rivista cartacea. Skype è passato da qualche tempo sotto il controllo di Microsoft e per l’azienda di comunicazione via Internet il connubio sta portando grandi benefici: “Quella tra Skype e Microsoft è un’unione ben riuscita – ha dichiarato a Repubblica, Lovina McMurchy dell’azienda di Palo Alto – è un integrazione perfettamente bilanciata. Skype è una divisione separata, ha un management dedicato per fare in modo di mantenere tutto quello che è speciale e proprio di Skype ma al tempo stesso avere i vantaggi della famiglia di Microsoft”. Sull’ingresso della pubblicità la McMurchy ha commentato il cambiamento “in linea con quello che abbiamo sempre fatto e vogliamo fare, cioè essere un’azienda di comunicazione che offre ai propri utenti molte funzioni, dal video messaging allo sharing. E avere il sostegno della pubblicità ci consente di rendere il servizio sempre più accessibile e continuare ad innovare”. La dipendente Skype si è detta certa che gli utenti apprezzeranno la novità “perché i formati che stiamo utilizzando sono innovativi e i messaggi rilevanti. Cerchiamo di fare in modo che i brand siano parte della conversazione, che l’utente possa fare altro durante il tempo di una chiamata, che la sua attenzione possa essere anche su contenuti diversi. La media di una chiamata su Skype è circa di trenta minuti, questo interessa sia noi che i brand che vogliono comunicare con i nostri utenti”.