La Rai intitola ad Albino Longhi la palazzina del Tg1 a Saxa Rubra

0
220

Si è svolta questa mattina al centro Rai di Saxa Rubra la cerimonia di intitolazione della palazzina del Tg1 ad Albino Longhi, giornalista Rai di grande valore umano e professionale, per tre volte – dal 1982 al 1987, nel 1993 e dal 2000 al 2002 – al vertice della testata. Presenti alla cerimonia, accanto ai famigliari di Albino Longhi, la presidente della Rai Monica Maggioni, il direttore generale Mario Orfeo, il direttore del Tg1 Andrea Montanari, il direttore del Tg La7 Enrico Mentana, inviato e conduttore del telegiornale Rai negli anni della prima direzione Longhi, e tanti giornalisti di ieri e di oggi del Tg1.

Entrato nel servizio pubblico nel 1969 come caporedattore a Palermo, Albino Longhi ha traghettato il tg nel complesso periodo del finire della guerra fredda e delle trasformazioni economiche e sociali negli anni ‘80, di Tangentopoli e delle stragi di mafia del ’93 e infine del G8 di Genova e dell’11 settembre nei primi 2000, innovando il racconto giornalistico e puntando sempre ad una informazione indipendente e plurale. Scomparso a Roma lo scorso 1° gennaio, tra i prestigiosi incarichi da lui ricoperti negli ultimi anni anche la presidenza della giuria del premio Roberto Morrione.

 

Approfondimenti