La Repubblica delle Idee 2022 sbarca a Bologna dal 16 al 18 giugno

0
748
Il logo de La Repubblica delle idee - Foto da ufficio stampa

Per affrontare la sfida di un futuro in bilico la Repubblica delle Idee torna a Bologna dal 16 al 18 giugno con una tre giorni di eventi e workshop gratuiti con grandi ospiti nazionali e internazionali.

Workshop partecipativi – La novità principale di questa edizione saranno i nuovi workshop partecipativi in cui il pubblico, al pari degli ospiti che parleranno, sarà protagonista del dibattito portando idee, spunti e suggerimenti insieme ai giornalisti di Repubblica, tutti intorno al tavolo con lavagne e altri strumenti a disposizione per stimolare il dialogo. Quattro i grandi temi su cui si incentreranno gli incontri: ambiente, tecnologia, diritti e lavoro. Ospiti dei diversi workshop saranno Ilaria Cucchi, Pietro Turano, l’attivista Diletta Bellotti. Stefano Boeri, Carlo Petrini, Luciano Floridi, Vito Mancuso, Fumettibrutti e Djarah Kan, Francesco Piccolo, Marcello Fois, Alessandra Sarchi Jonathan Bazzi, Georgi Gospodinov con Wlodek Goldkorn, Massimo Cacciari, Nadia Terranova e molti altri.

Come nelle passate edizioni, Piazza Maggiore ospiterà i dibattiti e l’attualità: tra i tanti saliranno sul palco Daniel Pennac, David Grossman che presenterà in anteprima il suo docufilm Grossman, Patrick Zaki in collegamento dal Cairo, i direttori Maurizio Molinari, Massimo Giannini e Lucio Caracciolo, Ezio Mauro, Lucia Annunziata, Massimo Recalcati, Enrico Letta e Paolo Gentiloni, ma anche Max Gazzè e Mahmood, il neo presidente della Cei Matteo Zuppi, che discuterà di diseguaglianze con la vicepresidente della Regione Emilia-Romagna Elly Schlein e la scrittrice Chiara Valerio.

Piazza Santo Stefano invece sarà dedicata ai ragazzi e alle ragazze, con un programma musicale interamente pensato per le nuove generazioni. Tra questi Willie Peyote, Fast Animals & Slow Kids, Alex Britti, Anastasio, Ditonellapiaga e altri ancora.

Alla Sala del Podestà infine i reading scenici e gli incontri insieme a: Concita De Gregorio e Erica Mou, Corrado Augias con Aurelio Canonici, e poi ancora Giorgia Soleri e Cathy La Torre, Cristina Comencini e Rosella Postorino, Luigi Manconi e Linda Laura Sabbadini, il politologo Yascha Mounk.

Questi eventi, come i workshop, sono prenotabili gratuitamente su www.repidee.makeitlive.it fino a esaurimento posti.

Approfondimenti