Marina Berlusconi smentisce ingerenze su Il Giornale: “Nessun ruolo”

0
365
Marina Berlusconi, foto da mondadori.it

L’addio di Alessandro Sallusti alla direzione de Il Giornale per approdare a Libero ha innescato una serie di interrogativi – e di retroscena – sul futuro del quotidiano della famiglia Berlusconi. Il disimpegno della Mondadori è evidente: il Gruppo ha tenuto in pancia solo il 18% della Società Europea Edizioni, casa editrice de Il Giornale, lasciandone oltre il 70% a Paolo Berlusconi, fratello di Silvio. In questi giorni Vittorio Feltri, poi, ha rivelato – intervistato dal Corriere della Sera – che “Marina Berlusconi è incavolata nera per il deficit de Il Giornale”. E sarebbe stata proprio lei – secondo Dagospia – a decidere di affidare la direzione de quotidiano a Nicola Porro, attuale vicedirettore. Oggi è arrivata la smentita della presidente Fininvest. “Continuo a leggere, nonostante le smentite, di un mio ruolo centrale nelle vicende relative al Giornale. Ribadisco ancora una volta – precisa Marina Berlusconi – che non mi sono mai occupata, non mi occupo e non ho alcuna intenzione di occuparmi delle decisioni che riguardano la testata, sulle quali non ho né titolo né competenza”. Se Porro diventerà direttore insomma, non l’avrà certo deciso Marina…

Approfondimenti