Mediaset per l’Europa – a cura di Telpress

0
187
Piersilvio Berlusconi. Foto da ufficio stampa Mediaset

Ieri il via libera dell’assemblea straordinaria Mediaset a Media for Europe: il 94% dell’assemblea approva il cambio di denominazione, anche Vivendi vota a favore (Sole p.33, Stampa p.28, Repubblica p.35, Messaggero p.16 e tutti). Già da oggi il gruppo sarà quotato come Mfe. L’amministratore delegato Pier Silvio Berlusconi spiega che «il cambiamento di denominazione della società si inserisce nell’annunciato percorso di costituzione di una holding internazionale che riunisca le principali tv generaliste europee», mentre le società operative Mediaset Italia e Mediaset Espana Comunication manterranno la loro denominazione attuale.