Morte Lepri. L’Esecutivo Usigrai: “Ci lascia i suoi insegnamenti”

0
165
Daniele Macheda neoi segretaerio UsigRai- Foto da profilo Twitter @vditrapani

L’Usigrai esprime il proprio cordoglio per la morte di Sergio Lepri, per lunghi anni direttore dell’Ansa. “Ci lascia i suoi insegnamenti e la sua testimonianza di professionista, convinto che il giornalismo sia una strumento di servizio, di conoscenza, di democrazia e di libertà. Un mestiere che si fonda sull’indipendenza e sul rigore. La centralità della verifica delle notizie ha fatto dell’Ansa un punto di riferimento per i giornalisti e per le istituzioni. I suoi richiami all’attenzione al linguaggio e alle parole hanno anticipato i tempi”. Con queste parole l’esecutivo del sindacato dei giornalisti Rai ha voluto ricordare Sergio Lepri, scomparso oggi a 102 anni.

“Insieme abbiamo condotto battaglie per la difesa dell’informazione e per un giornalismo libero e indipendente – conclude il sindacato -. L’Usigrai si stringe alla figlia Maria, ai suoi fratelli e ai suoi amici e colleghi”.

Approfondimenti