Musica: in Italia il vinile supera il cd. Non accadeva dal 1991

0
91
Foto di Free-Photos da Pixabay

Nei primi tre mesi del 2021, secondo i dati Deloitte per Fimi, il vinile, per la prima volta dal 1991, supera il cd in Italia. Nel primo trimestre il vinile, cresciuto del 121% rispetto allo stesso periodo del 2020, ha generato maggiori ricavi rispetto al cd, in calo del 6%. In un mercato dominato dallo streaming, con circa 1’80% del fatturato, il vinile rappresenta oggi l’11% delle vendite di musica nel Paese.