Nel 2020 su Rete4 trasloco per Mario Giordano e Gianluigi Nuzzi

0
624
Foto da streaming.

Squadra che vince si cambia. Sembra essere questo il motto di Sebastiano Lombardi, il direttore di Rete4. Ha portato a casa un autunno da incorniciare, le prime serate fatte in casa a base d’informazione hanno funzionato, eppure – sfogliando i palinsesti Mediaset gennaio-marzo 2020 – sembra determinato a mescolare di nuovo le carte con Mario Giordano, Gianluigi Nuzzi e Piero Chiambretti pronti al trasloco. Al lunedì resta Nicola Porro con “Quarta Repubblica”. Al martedì, giornata per eccellenza dei talk già occupata da Giovanni Floris e Bianca Berlinguer, esce Giordano (che si accomoda alla domenica contro Massimo Giletti e Fabio Fazio) con “Fuori dal coro” ed entra “Quarto Grado” condotto da Nuzzi con Alessandra Viero. Un programma, quest’ultimo, con target femminile e di sicuro affidamento Auditel. Al giovedì Paolo Del Debbio non si tocca. “Dritto e Rovescio”, infatti, è il talk più visto della tv nell’autunno 2019 con 6,4% di share medio e 1,2 milioni di telespettatori. E Corrado Formigli ne sa qualcosa… Al venerdì, infine, sbarca Chiambretti con “#CR4 – La Repubblica delle Donne”. E a proposito di venerdì, da Rete4 a Italia1 è in arrivo Roberto Giacobbo con “Freedom – Oltre il Confine”.

Approfondimenti