Nel Gruppo Rai diminuiscono i dirigenti: 313 a novembre 2020

0
1128
Il presidente di Rai Pubblicità, Antonio Marano.

Politiche di incentivo all’esodo (appena rinnovati 15 milioni per il 2021) e blocco del turn over stanno via via riducendo il numero dei dirigenti Rai. Ad annunciarlo è proprio Viale Mazzini rispondendo – a quanto apprende AdgInforma.it – ad un’interrogazione della commissione di Vigilanza sulla Rai. “Il numero dei dirigenti del Gruppo Rai nel suo insieme – si legge – è progressivamente diminuito, passando dai 339 del 2018 ai 326 del 2019 fino ai 313 di novembre 2020; così come quello dei dirigenti della capogruppo Rai, che è sceso dai 279 del 2018 ai 251 di novembre 2020”. A loro, poi, vanno aggiunti oltre 300 dirigenti giornalisti. Ma qui il numero non scende e il turn over funziona… “Particolare attenzione è stata posta al costo del lavoro – conclude l’Azienda – che per il 2020 si collocherà su valori analoghi a quelli del 2018, con una riduzione del 3% rispetto alla chiusura del 2019”.

Approfondimenti