Il Nyt pronto per le news a pagamento

Ilnyt.jpg New York Times sempre più vicino al grande passo. Da gennaio la testata potrebbe mettere a pagamento la fruizione delle news online. La notizia è stata resa nota dal Wall Street Journal, che fa riferimento a quanto anticipato direttamente dal direttore Bill Keller. Nel corso della cena di giovedì scorso all’Associazione stampa estera, Keller ha fornito dei riferimenti temporali. Il passaggio al sistema a pagamento era, infatti, già stato annunciato, ma la New York Times Co. aveva genericamente indicato il prossimo anno come periodo possibile per il cambiamento. Dai primi mesi del 2011, quindi, a quanto pare, la testata sarà pronta al grande passo, nella speranza di non perdere un numero troppo elevato di lettori e di riuscire a fare fronte alla non facile situazione finanziaria. Keller non ha fornito dettagli sulla modalità di pagamento che verrà introdotta, ma c’è motivo per credere che il New York Times non abbia abbandonato uno schema già reso noto a gennaio. A ogni utente dovrebbe essere consentito di leggere gratuitamente solo un numero limitato di articoli al mese, oltre i quali viene richiesto di pagare un canone che consente l’accesso a tutte le notizie pubblicate online.
Pin It