A Gennaro Sangiuliano il premio “Giornalismo civile” 2019

E' il direttore del Tg2 Gennaro Sangiuliano, il vincitore del premio “Giornalismo civile” 2019.

Il riconoscimento, conferito dall'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, è stato assegnato sabato scorso 6 Luglio nell'ambito della XXVII edizione della rassegna letteraria "Positano 2019 Mare, Sole e Cultura". Nel corso della serata dedicata agli “Orizzonti e confini”, il direttore TG2 Gennaro Sangiuliano, ha anche presentato in anteprima il volume "Il nuovo Mao"(Mondadori), dedicato al presidente cinese Xi Jinping, e insieme al filosofo Giulio Giorello ha analizzato gli aspetti meno noti della straordinaria e unica ascesa politica del leader della superpotenza mondiale.

Giorello in quanto presidente della giuria ha consegnato il premio nelle mani del direttore del Tg2. A Sangiuliano, come si spiega nella motivazione, il riconoscimento è stato assegnato per “il valore dell'approfondimento storico delle sue biografie dei leader contemporanei".

Il premio fondato da Gaetano Afeltra e Gerardo Marotta, è dedicato a Carlo e Salvatore Attanasio "in ricordo dell'impegno profuso per condurre nella loro Positano i fermenti e le testimonianze della cultura internazionale", come consuetudine è assegnato ai giornalisti e ai personaggi che si sono distinti per l'impegno profuso nella tutela dei diritti civili, nelle inchieste e nel coraggioso sostegno dei valori sociali. Tra i vincitori delle precedenti edizioni Ezio Mauro, Bernard Henry Levi, Giulio Anselmi ed Enrico Mentana.

Pin It

Visita anche:

Informa - Testata a cura del centro di Documentazione Giornalistica - www.cdgweb.it
Interviste ai protagonisti. Servizi sui temi di attualità che coinvolgono il mondo dei media. Gli appuntamenti da non perdere. Informa,  rivista di aggiornamento permanente sui temi del giornalismo, della comunicazione e delle relazioni pubbliche.