Shopping italiano per Facebook

glanceeL'Ipo è ormai davvero dietro l'angolo, ma Facebook sembra inarrestabile. Dopo Instagram, è arrivata la volta di Glancee. Il nuovo acquisto, diretto da Mark Zuckerberg in persona, è una start up italiana fondata nel 2010 dal 28enne Andrea Vaccari. Si tratta di una applicazione che consente di rilevare se nei paraggi vi siano persone con interessi comuni ai propri. Si muove nell'ambito del cosiddetto "social discovering", ovvero tenta di unire la realtà dei social network con quella degli appuntamenti online. Anche altri sviluppatori hanno lavorato a questa idea, ma l'applicazione creata da Vaccari con Alberto Tretti, anche lui italiano, e il canadese Gabriel Grisé, si è fatta notare per alcuni accorgimenti particolari. Innanzitutto, al contrario di altri sistemi basati sulla localizzazione dei dispositivi, non grava con un consumo eccessivo sulla batteria. Inoltre, lavora sulla qualità delle formule matematiche per consentire le relazioni sociali davvero significative presenti nei paraggi. Il prodotto ha così interessato diverse aziende, tra cui Facebook che alla fine è riuscito ad acquistare le Glancee. Per Vaccari e i suoi colleghi si tratta di una incredibile possibilità per continuare a crescere e a sperimentare nuove proposte, anche grazie all'elevato numero di utenti adesso a disposizione. "Nessuno fa una startup con l'idea di vendere – spiega Andrea Vaccari, intervistato da La Repubblica – Normalmente un imprenditore vuole costruire un prodotto che cambi la vita delle persone che lo useranno, ma d'altronde il nostro prodotto potrà solo beneficiare da un così grande numero di utenti. Hanno apprezzato – aggiunge l'ex ricercatore – la visione di Glancee per quello che era e per i progetti che avevo in mente per il futuro. Mark ha poi avuto la forte intuizione che fossi la persona giusta da coinvolgere per queste nuove idee, piuttosto che farle sviluppare dall'interno".

Pin It

Visita anche:

Informa - Testata a cura del centro di Documentazione Giornalistica - www.cdgweb.it
Interviste ai protagonisti. Servizi sui temi di attualità che coinvolgono il mondo dei media. Gli appuntamenti da non perdere. Informa,  rivista di aggiornamento permanente sui temi del giornalismo, della comunicazione e delle relazioni pubbliche.