Internet: storico sorpasso di Chrome su Explorer

 

chrome logoUna volta, neanche troppo tempo fa, navigare su internet era sinonimo di Explorer; la “e” del browser di Microsoft simbolo inequivocabile del web. Poi sono arrivati i concorrenti: la volpe di Firefox, la bussola di Safari, la O di Opera e la sfera colorata di Google Chrome. Oggi Explorer ha perso il primato della ricerca sul web. Al suo posto Chrome è diventato il navigatore web più usato su scala planetaria. Lo ha stabilito StatCounter, società irlandese di rilevazione del traffico sul web, che certifica così lo storico sorpasso su Internet Explorer di Microsoft. Secondo StatCounter, dal 14 al 20 maggio, Chrome avrebbe occupato il 32.76% della torta lasciando ad Explorer il 31.47%. Terzo classificato Mozilla Firefox con il 25.47%. Un piccolo sorpasso era già avvenuto a marzo, ma per un solo giorno, ora invece l'andamento positivo a vantaggio di Chrome sarebbe consolidato. La scalata del browser di Google si è concretizzata mese dopo mese con una scalata costante e inarrestabile. L’anno scorso, infatti, internet Explorer era al primo posto con il 43 per cento, seguito da Mozilla Firefox con il 29 per cento e Chrome con appena il 19 per cento. A decretare il calo di percentuali di internet Explorer è senz’altro il ritardo nello sviluppo di versioni per smartphone, dove regna Safari di Apple con il 70 per cento grazie alla diffusione su iPhone e iPad. Considerando soltanto gli Stati Uniti, tuttavia, internet Explorer regna ancora incontrastato con il 37 per cento, seguito da Chrome e Firefox quasi a pari merito, rispettivamente con il 23 e il 22 per cento.

Pin It

Visita anche:

Informa - Testata a cura del centro di Documentazione Giornalistica - www.cdgweb.it
Interviste ai protagonisti. Servizi sui temi di attualità che coinvolgono il mondo dei media. Gli appuntamenti da non perdere. Informa,  rivista di aggiornamento permanente sui temi del giornalismo, della comunicazione e delle relazioni pubbliche.