Yahoo!, rubate migliaia di password

  Oltre quattrocentomila password ed e-mail di Associated Content, la piattaforma editoriale e crowdsourcing comprata nel 2010 da Yahoo! sono state rubate. Le password sono connesse con l’id utente usato non solo per indentificarsi con l’account Yahoo! ma anche con quello di Gmail, Aol e altri servizi. Un enorme file di testo era fino a qualche ora fa presente in chiaro su un sito di hacker; nel dumping dei dati gli hacker hanno aggiunto un commento bacchettando Yahoo! per lo scarso livello di sicurezza. “Speriamo che le parti responsabili per la gestione della sicurezza di questo dominio...

Leggi tutto

In manette il pirata informatico “Tex Willer”

È finito in manette il pirata informatico "Tex Willer". Dopo sei mesi di indagini la guardia di finanza ha arrestato un 49enne di Agropoli, noto sul Web come Tex Willer. Il pirata informatico si è reso colpevole di diversi reati online, tra cui la violazione dei diritti d'autore e della privacy degli utenti registrati ai portali di cui si occupava. L'uomo gestiva infatti ben 4 portali del network "ItalianShare", luogo di compravendita pirata di musica, film, serie televisive e videogiochi. Un'attività molto redditizia e ovviamente esentasse, che gli ha fruttato circa 500mila Euro dal 2007 al...

Leggi tutto

Tarantola presidente Rai ma è polemica sui poteri

  Dopo la difficile nomina del Cda, il Consiglio di amministrazione della Rai ora ha anche un nuovo presidente: Anna Maria Tarantola. La neoeletta è stata nominata dai consiglieri con l'astensione di Antonio Verro in quota Pdl-Lega. La Tarantola ha preferito non essere presente alla riunione. Una scelta dovuta esclusivamente a “garbo istituzionale e rispetto verso il consiglio d’amministrazione, per lasciare allo stesso la libertà di votarla come presidente”. L'elezione della nuova presidente e la prima seduta del Cda, però, non ha visto i commenti dei diretti interessati. La conferenza...

Leggi tutto

Onu: la difesa dei diritti umani passa anche dal Web

L'Onu in difesa del Web. Storico passo per le Nazioni Unite: la difesa dei diritti umani passa anche dal Web. La risoluzione A/HCR/20/L.13 stabilisce infatti che ogni essere umano ha diritto a vedersi riconoscere online gli stessi diritti che gli sono riconosciuti off line a cominciare dalla libertà di manifestazione del pensiero. Gli Stati sono quindi invitati a promuovere e facilitare l'accesso a Internet. Potere usufruire del Web è infatti un diritto umano, che, come tale, i governi devono farsi carico di tutelare. Si tratta di un fondamentale monito, rivolto a tutti quegli stati che...

Leggi tutto

Facebook - Yahoo! pace fatta sui brevetti: accordo sulla pubblicità

  Finisce con una pace sancita nel nome della pubblicità e del marketing la lite che coinvolgeva due colossi della Silicon Valley: Facebook e Yahoo!. Nei mesi scorsi, infatti, Facebook era stato accusato di aver violato alcuni brevetti della società di Sunnyvalle che a sua volta era stata denunciata da Zuckerberg per l'utilizzo di strumenti come il tag di foto, all'advertising ed i suggerimenti online tutti brevettati dalla società di Menlo Park. Sembrava l'inizio di una battaglia legale tra i due colossi dell'informatica che invece hanno deciso di deporre le armi per iniziare una...

Leggi tutto

Rai, il canone finisce in bolletta. Idea del governo per combattere l'evasione

  Il canone Rai potrebbe finire sulla bolletta della luce. Se ne parla da anni, ma ora potrebbe accadere davvero. Secondo il Corriere della Sera, che ha diffuso la notizia, sarebbe questa l'idea del governo per ridurre l'evasione su la tassa più odiata dagli italiani. Unendo l’abbonamento Rai alla bolletta della luce, non pagando il primo si rischierebbe di rimanere al buio. Un vero e proprio ricatto, per i detrattori di questa proposta, tra cui Beppe Grillo che ha già definito l'idea per ridurre l'evasione del canone “un pizzo”. Le stime più recenti dicono che gli abbonamenti privati si...

Leggi tutto

Paola Ferrari contro Twitter

Calunniata su Twitter, promette querela. Non ci sta la giornalista sportiva Rai Paola Ferrari. Nel corso degli ultimi europei, che ha seguito per l'emittente pubblica nazionale, è stata bersaglio di calunnie e insulti su Twitter. "Lavoro nel giornalismo da più di 30 anni e da 20 in Rai – spiega la Ferrari al massmediologo Klaus Davi nel suo programma su YouTube "Klauscondicio" – e ho sempre accettato le critiche, anche quelle più dure e a mio avviso immotivate, ben sapendo che fanno parte del gioco. Tuttavia con questo atto voglio dire un no chiaro!" Stufa della situazione, minaccia di...

Leggi tutto

Wikileaks presenta i file siriani

Wikileaks di nuovo alla ribalta. Lo sguardo questa volta è sulla Siria: intrighi politici, comunicazioni segrete tra personaggi di spicco del regime e i rapporti del governo con alcune aziende occidentali, tra cui la controllata di Finmeccanica Selex Elsag. "Il materiale – spiega in un comunicato Julian Assange, ideatore e fondatore di Wikileaks, al momento ancora in attesa di asilo all'ambasciata ecuadoriana – è compromettente per la Siria ma lo è anche per i suoi oppositori. Ci aiuta a non criticare solamente un gruppo o l'altro, ma a comprendere i loro interessi e pensieri. Solo se...

Leggi tutto

Su You Tube canale dedicato per l’Istituto Luce

Migliaia di immagini, un solo archivio. È questo lo slogan promozionale del nuovo canale su You Tube dedicato all'Istituto Luce, con oltre 30mila video già caricati e a disposizione gratuita degli utenti. Sono 7.700 gambe, 5.608 miss, 33.813 sfilate, 20.451 sport, 8.326 pasti, 23.604 mani, 19.506 lavori, 15.096 saluti, 7.052 cappelli, 12.547 aerei, 8.235 treni, 7.406 navi, 4.702 moto, 24.000 baci, come annuncia il filmato che presenta questa nuova iniziativa, frutto della partnership tra Google Italia e l'Istituto Luce Cinecittà. "Il nostro progetto – commenta Google Italia – è uno dei primi...

Leggi tutto

Rai, dopo le minacce di commissariamento nominato il Cda

  Ad un passo dal commissariamento la commissione di Vigilanza Rai ha nominato i 7 membri del consiglio di amministrazione.  Sotto il consueto ombrello dei partiti sono stati nominati Antonio Pilati, Maria Luisa Todini, Guglielmo Rositani in rappresentanza del Popolo delle libertà e della Lega, Benedetta Tobagi e Gherardo Colombo per i Democratici e Rodolfo De Laurentiis per il Terzo Polo. Ora il Cda è chiamato a ratificare la nomina del nuovo presidente indicato dal governo in  Anna Maria Tarantola che arriva dai vertici della Banca d'Italia. L'azienda è in una situazione drammatica. I...

Leggi tutto