Facebook: il social network dei record

854 milioni di utenti attivi nel mondo, 232 milioni di iscritti in Europa, 222 nel Nord America e 219 in Asia. È il social network più visitato in 126 paesi su 137. Sono questi i numeri dei record del vastissimo e quasi incontrastato impero di Facebook, come evidenziato da uno studio a cura dell'Osservatorio Facebook italiano e dalla mappa mondiale dei social network di Vincenzo Cosenza. Facebook svetta al primo posto in moltissimi paesi, quali Australia, Austria, Blegio, Brasile, Canada, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, India, Italia, Giappone, Norvegia, Paesi Bassi, Portogallo...

Leggi tutto

Google e Cna per la digitalizzazione delle Pmi italiane

La web economy alla portata delle piccole e medie imprese italiane. È questo il principale obiettivo di "Digit@lizziamoci", frutto della collaborazione tra l'associazione degli artigiani Cna e Google. Alle imprese che aderiranno al progetto Google metterà a disposizione materiali formativi e strumenti gratuiti per avviare la digitalizzazione. Verrà data la possibilità di creare gratuitamente il proprio sito Web, il portale e-commerce e gli strumenti social. Inoltre, avranno a disposizione un coupon del valore di 100 Euro per promuovere la propria attività con Google AdWords. L'iniziativa...

Leggi tutto

Stretta Rai ai dipendenti: stop a dichiarazioni sul web

Siti Internet, blog e social network equiparati agli organi di informazione. Fa discutere una circolare di comunicazione interna al servizio pubblico radiotelevisivo, firmata dal direttore generale Lorenza Lei. Il consiglio di amministrazione dell'azienda ricorda a tutti i dipendenti di evitare dichiarazioni improprie agli organi di informazione, ivi compresi i nuovi media. "Negli ultimi tempi si è verificato un numero sempre crescente di casi in cui sono state rilasciate, con diverse modalità, da parte di dipendenti e collaboratori dell'azienda, dichiarazioni improprie agli organi di...

Leggi tutto

Pubblicità, gli acquisti si decidono online

  La pubblicità non è solo quella esplicita che vediamo in televisione o sui cartelloni per strada. Ad influenzare le scelte dei consumatori su un prodotto o su un servizio ci sono soprattutto i commenti e le opinioni espresse su Facebook, blog o community varie. Secondo la ricerca intitolata “La pubblicità che non si vede” presentata la scorsa settimana dal Politecnico di Milano e da Memesi 8 milioni di italiani cambiano idea sugli acquisti lasciandosi convincere da quel che gli altri dicono e scrivono sui social network. E ce ne sono altri 15 milioni che, cosa ancor più rara, dicono di...

Leggi tutto

Cina, operai in rivolta contro la fabbrica Apple

  In Cina oltre 1000 operai che produno e assemblano iPhone e iPad per la Apple, sono in rivolta contro le condizioni disumane di lavoro e per i tagli agli stipendi. Pietra dello scandalo è la Foxconn, l’azienda taiwanese che per conto della Apple produce e assembla in Cina i device di Cupertino. La protesta è scoppiata nella fabbrica di Chengdu, nella provincia sud-occidentale del Sichuan. Le autorità locali, secondo il Global Times, hanno smentito la circostanza. Incerti anche i motivi della rivolta: secondo fonti della stampa taiwanese la rivolta sarebbe scoppiata in un dormitorio...

Leggi tutto

Debutto in Spagna per l'Huffington Post

Dalla Francia alla Spagna, l'Huffington Post alla conquista dell'Europa. Poi sarà la volta di Italia, Germania e Inghilterra. Lo sbarco nel Bel Paese è in programma per il prossimo autunno sotto la guida di Lucia Annunziata, ma intanto l'Huffington Post debutta in Spagna. È stata proprio Arianna Huffington, fondatrice nel 2005 della versione statunitense del popolare portale, a presentare il nuovo sito spagnolo. "Il focus sarà sulle notizie dalla Spagna – spiega la Huffington – ma ci saranno anche storie e approfondimenti da tutti i paesi di lingua spagnola, un'ampia area geografica che...

Leggi tutto

Corte europea: risarcimento da 10 milioni di Euro a Europa 7

Una sentenza storica. Dopo dieci anni si chiude la vicenda di Europa 7. La Corte europea di Strasburgo riconosce all'emittente un risarcimento di 10 milioni di Euro per danni morali e di 100 mila per le spese legali sostenute. La vicenda risale al 1999, quando Europa 7 si aggiudicò la licenza per trasmettere attraverso tre frequenze per una copertura pari all'80% del territorio nazionale. L'emittente dovette però aspettare ben dieci anni per potere iniziare con le trasmissioni e, per giunta, su una sola frequenza. Così facendo, secondo la corte, l'Italia non ha rispettato "l'obbligo...

Leggi tutto

Al timone della Rai. In 12 si candidano

Dodici curricula per guidare la Rai. La commissione parlamentare di vigilanza della Rai ha ricevuto 12 autocandidature di persone che sono pronte a prendere posto nel consiglio di amministrazione dell'emittente pubblica italiana. Il numero dei cv potrebbe anche aumentare nei prossimi giorni, perché, almeno per il momento, non è stata fissata una data di scadenza per la presentazione. I résumé devono essere scritti col metodo della biografia, come stabilito dal presidente della commissione Sergio Zavoli, in accordo con la procedure scelta dai presidenti di camera e senato per la nomina dei...

Leggi tutto

Ecco Airtime, primo social network video

  Sean Parker e Shawn Fanning, che inventando Napster hanno cambiato per sempre l’industria discografica mondiale, ci riprovano: con un party a New York nella notte è stato lanciato ufficialmente Airtime, un’ applicazione di Facebook che permette la videochat con i propri contatti ma anche con persone sconosciute che condividono gli stessi interessi. Il concetto alla base di Airtime unisce Skype, Facebook e programmi come Chatroulette, che permettono di chattare con sconosciuti presi a caso tra gli utilizzatori del programma. Nella versione di Parker a guidare la scelta non è però la...

Leggi tutto

Google, pronto sistema per avvertire di attacchi informatici

Attenzione: riteniamo che un attacco sponsorizzato da uno Stato possa cercar di compromettere il vostro account o computer. Proteggetevi subito”. Con questo messaggio Google annuncerà ai navigatori internet eventuali attacchi cybernetici lanciati dagli Stati. La messa a punto di questo sistema di allarme è stata annunciato dalla stessa azienda di Mountain View. La società non ha voluto rilasciare dettagli sul funzionamento del programma e su come esso riesca a riconoscere se gli attacchi sono “sponsorizzati” da una entità statale. In un messaggio inserito nel blog dell’azienda, il...

Leggi tutto

Visita anche:

Informa - Testata a cura del centro di Documentazione Giornalistica - www.cdgweb.it
Interviste ai protagonisti. Servizi sui temi di attualità che coinvolgono il mondo dei media. Gli appuntamenti da non perdere. Informa,  rivista di aggiornamento permanente sui temi del giornalismo, della comunicazione e delle relazioni pubbliche.