ConComunicare. Le professioni della comunicazione a confronto. Il tavolo primo passo per la coesione

Il preciso intento di trovare delle prospettive comuni pur partendo dall'universo composito delle diverse professioni della comunicazione. La proposta concreta di una piattaforma online condivisa da tutte le associazioni di categoria per dare vita a una bibliografia e a un bacino di documenti e ricerche sul "mestiere" di comunicatore. Questo il risultato emerso dal convegno Con-Comunicare - Relazioni pubbliche, relazioni istituzionali e comunicatori: proposta di un tavolo comune, tenutosi oggi, 24 novembre 2015, presso l'Aula Mauro Wolf del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale...

Leggi tutto

Con-comunicare. A Roma il tavolo per fare il punto sulla professione del comunicatore e le rp

Dare vita ad un tavolo d'incontro che metta insieme le diverse professionalità e le relative associazioni di categoria. Per questo il Centro di Documentazione Giornalistica, in collaborazione con Il Chiostro trasparenza e professionalità delle lobby, organizza un convegno sui temi della comunicazione e delle relazioni pubbliche. L'evento è in programma martedi 24 novembre, dalle ore 9.30 alle 13.15, presso l'Aula Mauro Wolf del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale dell'Università la Sapienza, in Via Salaria 113 a Roma. All'incontro, aperto dai saluti di Mario Morcellini (Direttore...

Leggi tutto

Tav. De Luca assolto. Salva la libertà d'opinione

Erri De Luca assolto perché il fatto non sussiste. Lo scrittore napoletano era sotto processo a Torino per istigazione a delinquere per aver detto che la Tav "va sabotata". Una posizione confermata nel giorno della sentenza del processo nel quale ha accusato di censura e sottolineato che il termine sabotare "è stato praticato da figure come Ghandi e Mandela". La sentenza è stata accolta dagli applausi dei numerosi No Tav presenti in tribunale a Torino. "Confermo la mia convinzione che la linea sedicente ad Alta Velocità va intralciata, impedita e sabotata per legittima difesa del suolo...

Leggi tutto

Comunicazione istituzionale, sanzionate 10 regioni

Metà delle Regioni italiane non hanno rispettato, tra il 2010 ed il 2013, le norme in materia di comunicazione istituzionale. Lo rileva Aeranti-Corallo, il coordinamento dell'emittenza radio-televisiva locale che raggruppa circa 300 associati, attraverso un'analisi pubblicata sul proprio organo ufficiale Teleradiofax relativa alle sanzioni comminate dall'Agcom nel 2015. Effettuando un'analisi completa delle delibere assunte dall'Agcom è, infatti, emerso che le Regioni sinora sanzionate per tale problematica sono dieci: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Emilia Romagna, Piemonte, Sardegna...

Leggi tutto

Comune di roma. Giornalista vince la causa: reintegrata nell'Ufficio stampa

Ancora una vittoria per i giornalisti dell'Ufficio Stampa del Campidoglio e una bruciante sconfessione dell'operato dell'Amministrazione capitolina. Il giudice del lavoro di Roma ha condannato Roma Capitale a reintegrare nell'Ufficio Stampa con il giusto inquadramento professionale (D3) una giornalista destinata a mansioni amministrative circa un anno fa insieme ad altri cinque colleghi. Una sentenza esemplare che condanna l'operato dell'amministrazione obbligando alla corresponsione delle differenze retributive accumulate nel tempo e riconoscendo anche il danno "da dequalificazione". Si...

Leggi tutto

Crisi Ansa. Il mondo della cultura risponde all'appello. Firma anche Gorbaciov

Giuseppe Tornatore, Andrea Camilleri, Paolo Conte, Gino Paoli, Eduard Limonov, Dacia Maraini, Reinhold Messner, Paolo Virzì, Roberto Saviano, Gabriele Salvatores: sono tra i primi firmatari dell'appello per la salvaguardia del ruolo dell'Ansa per l'informazione nel nostro Paese e dall'Italia per l'estero. Appello al quale ha aderito anche l'ex presidente dell'Urss Mikhail Gorbaciov. Al centro della vertenza dell'Agenzia nazionale stampa associata c'è un piano di riorganizzazione dell'azienda che prevede il ricorso ad ammortizzatori sociali per la gestione di esuberi per 65 giornalisti e 35...

Leggi tutto

Relazione Agcom: cala l'editoria, cresce internet. Banda larga ancora indietro

Gli indicatori della banda ultralarga in Italia "presentano un grado di arretratezza preoccupante rispetto all'Europa". Lo afferma il presidente dell'Agcom, Angelo Marcello Cardani, nella abituale Relazione annuale al Parlamento. L'Italia registra, infatti, un livello di copertura del 36% contro il 68% dell'Ue; in alcune zone c'è "totale assenza" di queste reti. Ancora più critica, ha proseguito Cardani, è la situazione se si considera il livello di penetrazione: solo il 4% delle famiglie utilizza connessioni superiori a 30 Mega al secondo (contro il 26% dell'UE-28) e praticamente nulle sono...

Leggi tutto

Quartu Sant'elena, bando lampo per l'assunzione di due giornalisti

Il Comune di Quartu assume due giornalisti: uno sarà capo di gabinetto, l'altro responsabile della comunicazione. Fin qui niente di strano anzi una buona notizia per i tanti precari sardi che dopo l'assalto al concorso Rai, hanno un'altra offerta lavorativa. Peccato che le domande dovranno arrivare in tempi brevissimi visto che il bando datato primo luglio si è chiuderà oggi, 7 luglio. Ma se la scadenza lampo può essere giustificata dell'"urgenza", con il quale è stato messo in piedi il bando, questa non è l'unica stranezza: tra le clausole, infatti, è prevista l'assunzione, a tempo...

Leggi tutto

Ansa, pronti 10 giorni di sciopero contro lo stato di crisi

L'assemblea dei giornalisti dell'Ansa, dopo un ampio dibattito in cui è stata analizzata la situazione, di estremo allarme, "a partire dalle insistenti voci sul rischio di un ricorso alla solidarietà", e vista la mancanza di una posizione certa da parte dei vertici aziendali, chiede al Cdr di "respingere qualsiasi ipotesi di stato di crisi perché ancora una volta penalizzerebbe la componente dell'Ansa che ha pagato più di tutti le misure adottate fino ad ora". Per i giornalisti "c'è solo una strada che oggi può essere percorsa: quella di soluzioni strutturali che possano portare tranquillità...

Leggi tutto

Parola d'Impresa. Presentato il premio per le campagne pubblicitarie delle Pmi

Il premio "Parola d'impresa" replica. E' stata presentata a Milano nella sede di Assolombarda la seconda edizione che mette in palio 500 mila euro sotto forma di budget pubblicitario per le migliori campagne di comunicazione create dalle pmi. Il premio è promosso da Piccola industria Confindustria, Upa, Utenti pubblicità associati, con il sostegno del Sole 24 Ore, in collaborazione con il mensile "L'Imprenditore" e si rivolge alle piccole e medie imprese associate a Confindustria per promuovere "il miglior progetto di comunicazione pubblicitaria realizzato su carta stampata o new media". In...

Leggi tutto

Visita anche:

Informa - Testata a cura del centro di Documentazione Giornalistica - www.cdgweb.it
Interviste ai protagonisti. Servizi sui temi di attualità che coinvolgono il mondo dei media. Gli appuntamenti da non perdere. Informa,  rivista di aggiornamento permanente sui temi del giornalismo, della comunicazione e delle relazioni pubbliche.