L'Opera vista dai Google glass: al Teatro lirico di Cagliari va in scena la Tourandot interattiva

google glassLa Turandot di Puccini vista attraverso i Google glass. Al Teatro lirico di Cagliari l'Opera diventa interattiva grazie ai nuovi occhiali tecnologici messi a punto dal colosso di Mountain View. L'iniziativa è stata ideata dalla Fondazione Teatro Lirico di Cagliari ed prenderà il via il prossimo 30 luglio e si ripeterà per tutte le repliche della Turandot, in scena nel teatro cagliaritano fino al 16 agosto. Attraverso un sistema sviluppato per i Google Glass da Tsc Lab, partner del MediaLab dello stesso Teatro, è infatti possibile vedere l'opera dal punto di vista di chi la canta o di chi la segue da dietro le quinte. Il pubblico potrà quindi collegarsi sui profili social del teatro, da casa o da un qualunque altro posto, per guardare live il materiale multimediale che i protagonisti condivideranno e osservare lo spettacolo con gli occhi di chi lo mette in scena. Mentre lo spettatore in sala assisterà alla rappresentazione per così dire tradizionale, un team di informatici pubblicherà in tempo reale sui social network le immagini e i video raccolti in diretta. A indossare i Google Glass saranno attori, membri dell'orchestra, coriste e persino tecnici. Per una narrazione totale: non solo di quanto avviene sul palco, ma anche del dietro le quinte. La Turandot del Teatro Lirico di Cagliari è un allestimento che punta sull'innovazione, a cominciare dalle scenografie in chiave contemporanea che il sovrintendente del Teatro, Mauro Meli, ha affidato all'artista contemporaneo Pinuccio Sciola. A questo si aggiunge anche il lavoro di comunicazione sui social e ora questa collaborazione unica con Google Glass. "L'idea - spiega Mauro Meli, sovrintendente del Teatro Lirico di Cagliari - è nata in corso d'opera. La Fondazione del Teatro ha un Centro di Ricerca e Sviluppo Tecnologico che lavora con le nuove tecnologie, ad esempio realizzando app per dispositivi mobili a tema musicale e destinate ai bambini. Relazionandoci con Google per questo genere di progetti è arrivata l'idea dei Google Glass in scena".

Pin It

Visita anche:

Informa - Testata a cura del centro di Documentazione Giornalistica - www.cdgweb.it
Interviste ai protagonisti. Servizi sui temi di attualità che coinvolgono il mondo dei media. Gli appuntamenti da non perdere. Informa,  rivista di aggiornamento permanente sui temi del giornalismo, della comunicazione e delle relazioni pubbliche.