No Vax contro L’Eco e BergamoNews: imbrattati gli ingressi delle sedi

0
333
Le scritte all'ingresso della sede di BergamoNews - Foto Bergamonews via @Alg.it

Ancora rabbia no vax contro il mondo dell’informazione. Stavolta è toccato ai quotidiani di bergamaschi, L’Eco e BergamoNews, subire l’attacco di chi pensa che sulla pandemia la stampa stia facendo disinformazione. Nella notte tra l’1 e il 2 febbraio sono stati imbrattati con vernice rossa gli ingressi delle sedi dei due quotidiani locali. “Non è più tollerabile che chi si rende protagonista di questi gesti non sia identificato e perseguito”, denuncia il presidente dell’Associazione lombarda dei Giornalisti, Paolo Perucchini.

“Basta attacchi no vax al mondo dell’informazione! Le autorità intervengano affinché i giornalisti non vengano costantemente messi sotto pressione da chi con gesti vili intende imporre il proprio pensiero e la propria volontà” aggiunge Perucchini.

“Confidiamo che le autorità competenti già nelle prossime ore sappiano intervenire in modo deciso. Dal sindacato dei giornalisti della Lombardia solidarietà a tutti i colleghi de L’Eco e di BgNews”.

Approfondimenti