Nomine Rai: si parte con l’interim a Casarin della Tgr

0
428

È andato in scena il primo cda Rai nel pieno delle proprie funzioni. In apertura di seduta il board ha preso atto del voto espresso ieri dalla Commissione parlamentare di Vigilanza Rai e ha completato l’iter deliberando la nomina a Presidente di Marcello Foa. Quindi spazio – su proposta dell’ad Fabrizio Salini – alla prima nomina: Alessandro Casarin a direttore ad interim della Testata Giornalistica Regionale in seguito alle dimissioni di Vincenzo Morgante, effettive a partire da lunedì 1° ottobre. “Il Consiglio di Amministrazione – spiega una nota di Viale Mazzini – ha espresso ringraziamento per la grande professionalità con cui Morgante ha svolto il suo lungo percorso lavorativo in Rai e ha augurato al Direttore uscente le migliori soddisfazioni personali e professionali”. Per Casarin, ora vicedirettore di Rainews, è un ritorno a casa visto che ha già ricoperto il ruolo di direttore della testata giornalista regionale. Il cda ha conferito infine a Foa le deleghe dell’ormai ex presidente Rai, Monica Maggioni: Audit e relazioni esterne e istituzionali. In quest’ultimo ambito gestirà in particolare i rapporti internazionali.

Approfondimenti