Nuove minacce a Paolo Berizzi – a cura di Telpress

0
240
foto wikimedia commons

A Berizzi nuove minacce su Twitter (Repubblica p.35). All’inviato di Repubblica la solidarietà di Fnsi, direzione e Cdr. Nuove minacce a Paolo Berizzi, l’inviato di Repubblica sotto scorta dal 2019 per essere finito nel mirino di gruppi neofascisti e neonazisti che il giornalista racconta in inchieste e libri. E un nuovo procedimento penale, dopo la recente chiusura di indagini su 13 persone, viene aperto dalla procura di Bergamo per episodi analoghi, arrivati negli ultimi mesi sui social network, in particolare Twitter. “Sarà guerra”, “Inginocchiati viscido schifoso”, “Stai sereno, ti controlliamo anche in vacanza”, sono solo alcuni dei messaggi.