Pec obbligatoria per i giornalisti

0
195

pec.jpgSi chiama Pec ed è l’acronimo di Posta elettronica certificata. Dal 29 novembre scorso avere un indirizzo Pec è diventato obbligatorio per tutti i giornalisti iscritti all’Albo. L’obbligo, sancito dal decreto 185 del 28 novembre 2008 e convertito nella legge n. 2 del 28 gennaio 2009, impone a tutti i professionisti iscritti in albi o elenchi professionali (come avvocati, ingegneri, architetti, dottori commercialisti e, appunto, giornalisti), di dotarsi di una casella di posta elettronica certificata. L’indirizzo dovrà essere comunicato ai propri Ordini e collegi e servirà a rendere più agevoli e sicuri gli scambi di corrispondenza e di documentazione, sia tra i professionisti che tra le imprese e le pubbliche amministrazioni. Per i giornalisti, gli gli Ordini regionali dovranno pubblicare in un elenco riservato i dati identificativi dei loro iscritti con il relativo indirizzo di posta elettronica certificata. L’elenco potrà essere consultato in via telematica esclusivamente dalle pubbliche amministrazioni, che potranno comunicare direttamente con gli iscritti agli albi professionali attraverso gli indirizzi Pec, senza che il destinatario debba dichiarare la propria disponibilità ad accettarne l’utilizzo. La posta elettronica certificata avrà il valore dell’equivalente digitale di una raccomandata con ricevuta di ritorno, poiché si potrà certificare la data e l’ora di invio. Il Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti ha già invitato i Consigli regionali a sollecitare i propri iscritti al fine di provvedere all’acquisizione di un indirizzo individuale di posta elettronica certificata. Per procurarsi la casella di posta elettronica certificata, i giornalisti devono rivolgersi presso un soggetto, pubblico o privato, che esercita l’attività di gestore di posta elettronica certificata e che sia stato riconosciuto tale dal Cnipa (Centro nazionale per l’informatica nella pubblica amministrazione). Gli indirizzi dei gestori sono consultabili sul sito del Cnipa (www.cnipa.gov.it) nella sezione posta elettronica certificata, alla voce elenco pubblico dei gestori.