Pensioni. Comitato “Salviamo la previdenza dei giornalisti: “Grati a Mattarella, ci ha ascoltato”

0
215
Palazzo del Quirinale 28 luglio 2021. Cerimonia del ventaglio

“Gratitudine” e “profonda soddisfazione” per le parole sul diritto alla pensione dei giornalisti espresse dal presidente Mattarella durante la cerimonia del Ventaglio (leggi qui il pezzo su AdgInforma.it). È il sentimento espresso da Carlo Chianura a nome del comitato “Salviamo la previdenza dei giornalisti”, che a dicembre 2020 aveva inviato una lettera appello al presidente su questo tema. “L’appello inviato al Capo dello Stato e firmato da quasi tremila giornalisti più o meno famosi puntava esattamente all’obiettivo di salvaguardare tutte le prestazioni previdenziali dei giornalisti al di là di chi le eroga – dichiara Chianura -. Il presidente Mattarella lo ha ascoltato. Oggi ha detto con chiarezza che la libertà e l’indipendenza dell’informazione passano anche dalla necessità di pervenire a ogni soluzione equa e non punitiva in grado di continuare ad assicurare la pensione e le prestazioni previdenziali a tutti i giornalisti italiani”.

Approfondimenti