Premier League Vs razzismo – La rassegna del 26 aprile

0
196

Il calcio inglese boicotta i social. Protesta contro il razzismo. Un’iniziativa senza precedenti per dire no al razzismo sui social network. Il mondo del calcio professionistico inglese si unirà per la prima volta in un boicottaggio dei social media della durata di quattro giorni. L’obiettivo è protestare contro i continui abusi e insulti razzisti rivolti ai giocatori.