Ordine. Rinviate di un mese le elezioni per il Consiglio nazionale

Elezioni del Consiglio nazionale dell'Ordine rimandate di un mese. Lo ha comunicato in una nota il Comitato esecutivo del Cnog stabilendo che le nuove date della tornata elettorale saranno l'8 novembre per la prima convocazione, ed il 15 per la seconda. L'eventuale ballottaggio si terrà eventualmente il 22 novembre. La decisione, assunta con determina presidenziale e con il consenso unanime del Comitato esecutivo, è già stata inviata ai Consigli regionali ed al Ministero della Giustizia al quale, nei giorni scorsi, l'Esecutivo di via Sommacampagna aveva notificato una diffida sulla base de .....

 

liberalLiberal addio. Da ieri il quotidiano diretto da Gloria Piccioni ed organo di riferimento dell'Unione di centro, ha interrotto le pubblicazioni. Il giornale, che dal giugno 2012 ha aveva abbandonato la stampa per  restare solo testata online, ha chiuso definivamente i battenti. A pagare le conseguenze saranno i 12 giornalisti e 3 poligrafici in organico al giornale, che ora stanno trattando con l'azienda una soluzione. "È l'ultimo giorno, grazie", è il titolo dell'articolo a firma dell'editore comparso ieri sul sito internet del quotidiano. "Dopo 17 anni di ininterrotta presenza editoriale, Liberal è costretto a lasciare - si legge -. Caro lettore, non ce l'abbiamo fatta. La crisi dell'editoria e il perdurante, progressivo annuale calo dei contributi che colpisce il settore da ormai tre anni, rendono impossibile la tenuta di un'impresa come la nostra, nata e programmata quando i venti della crisi, sia economica che politica, non si erano ancora affacciati sulla vita collettiva del Paese. Questo è dunque l'ultimo giorno nel quale potrai leggerci". Una fine annunciata se vogliamo, ma che si è concretizzata in pochissimo tempo. E che non è andata giù ai giornalisti della redazione. "I redattori di Liberal esprimono tutto il loro sconcerto per una escalation che ha portato nel giro di quattro settimane alla chiusura del giornale - si legge in una nota della redazione -. Seppure informati su specifiche difficoltà finanziarie incontrate dall'azienda e legate al contributo per l'editoria, restiamo increduli di fronte a una dismissione consumata con una rapidità senza precedenti". "In questi ultimi mesi troppo poco è stato fatto dalla Edizioni de L'Indipendente per dare forza al progetto del quotidiano digitale - si legge ancora -. Eppure, nonostante l'inesistente campagna promozionale, in poche settimane sono stati raggiunti risultati ragguardevoli quanto a contatti giornalieri". "Sostenuti in questo difficile momento dalla preziosa e instancabile presenza dell'Associazione stampa romana - conclude la nota -, riteniamo di interpretare il sentimento di tutti i dipendenti dell'azienda nell'affermare che non ci si può arrendere professionalmente di fronte a una vicenda come questa. E ribadiamo che sarà perseguita ogni strada possibile per tornare quanto prima a impegnarci nelle battaglie di sempre".

Pin It

Concorso giornalisti Rai. C'è la data preselettiva: sarà il 10 Ottobre

La data tanto attesa dai 3.722 candidati alla prova preselettiva del concorso Rai è arrivata: l'appuntamento per tutti è fissato il 10 ottobre prossimo alla nuova fiera di Roma, alle .....

Guerra delle firme allo sport di Repubblica. Bocca contro l'uso dei "collaborato

Paolo Condò, volto noto di Skysport, è appena sbarcato sul pianeta "Repubblica" dopo una vita alla Gazzetta dello Sport e, già dalla redazione sportiva di via Cristoforo Colombo, arrivano le .....

Mediaset-Vivendi. L'Agcom chiede il parere dell'avvocatura di Stato

Sulla partecipazione di Vivendi in Mediaset, l'Agcom passa la palla dell’Avvocatura di Stato. Dopo la sentenza della Corte di giustizia dell'Ue, che ha accolto il ricorso del gruppo francese contro la limitazione, imposta dall'Autorità delle comunicazioni, sulle quote di partecipazione nel biscio .....

Dal Mibact 10 milioni per sostegno a piccoli editori in difficoltà

Dal Governo arriva una boccata di ossigeno per i piccoli e medi editori, profondamente colpiti dagli effetti economici della pandemia da Coronavirus. È, infatti, disponibile online il bando per accedere al fondo da 10 milioni di euro per il sostegno alla piccola editoria, istituito dal Ministro per .....

Fiera del libro di Francoforte. L'edizione 2020 sarà senza espositori

Non ci saranno stand ed espositori alla 72sima edizione della Frankfurter Buchmesse, la fiera internazionale del libro di Francoforte, in programma dal 14 al 18 ottobre prossimo. Anche la più importante fiera del libro a livello internazionale per lo scambio dei diritti ha, dunque, dovuto cedere di .....

"I confini del Futuro". A Pietrasanta torna il festival Libropolis

"I confini del futuro" segneranno la quarta edizione di Libropolis, il festival dell'editoria e del giornalismo che torna a Pietrasanta da venerdì 9 a domenica 11 ottobre, nel magnifico chiostro di Sant'Agostino il cui allestimento, quest'anno, sarà curato da Poltrona Frau e Davide Groppi. Tre gi .....