Quotidiani piratati, “retata” web – a cura di Telpress

0
395

Giornali pirata sul web sigilli a 32 canali social (Repubblica p.32, Italia Oggi p.19, Quotidiano Nazionale p.23). Cinquecentomila ladri di giornali. Trentadue siti e canali chiusi tra cui Telegram, Whatsapp, Instagram e Facebook. La caccia a chi ha diffuso illegalmente le copie di quotidiani, settimanali coperti dal copyright. E il rischio, anche per chi li ha scaricati, di una multa da 24 mila euro, così come previsto dalla legge. E anche, come hanno dimostrato le indagini già chiuse, il pericolo che attraverso i file scaricati possano rubare dati e informazioni riservate. La Guardia di Finanza ha colpito ieri, nuovamente, le chat dove ogni mattina vengono “spacciate” copie dei giornali italiani. Si trattava dei canali più importanti, con oltre mezzo milione di iscritti che ogni mattina si vedevano recapitare illecitamente il quotidiano o la rivista preferita