Rai: Bordo (Pd), “La storia siamo noi” torni disponibile

0
266
Il giornalista Giovanni Minoli. Foto da streaming

“La risposta dei vertici Rai all’interrogazione mia e del collega Romano sulla questione della titolarità dei diritti televisivi del programma ‘La storia siamo noi’ non è certamente esaustiva ma almeno fornisce un elemento di chiarezza: Giovanni Minoli può vantare alcuni diritti sui testi ideati negli anni 2010-2013 ma senza la possibilità di disporne a favore di terzi in mancanza del consenso dell’azienda”. Lo dichiara Michele Bordo, deputato Pd e membro della commissione di Vigilanza Rai. “Anzi, aggiunge la Rai, in nome di questi diritti, Minoli sta esercitando un potere interdittivo che impedisce al pubblico la fruizione delle opere prodotte nel suddetto periodo. Come si evince da questa risposta, la questione è un po’ diversa da come l’ha presentata Minoli nei giorni scorsi. Mi chiedo a questo punto cosa aspetti la Rai ad agire, anche legalmente, per riacquisire la piena titolarità pubblica del programma”.