Rai. Ecco la “lista” di Fuortes per i direttori di testata in vista del Cda di domani

0
768
L'ad Rai Carlo Fuortes. Foto da ufficio stampa Rai,

Si preannuncia un Cda di fuoco, quello che si terrà domani 18 Ottobre in Rai e che è dovrebbe portare alle nomine dei nuovi direttori delle testate giornalistiche i cui mandati sono scaduti a fine ottobre.

Il clima tra l’amministratore delegato Carlo Fourtes ed i consiglieri sarebbe piuttosto teso. Secondo quanto riporta l’Adnkronos, questi ultimi avrebbero chiesto all’Ad di spiegare i criteri adottati nella scelta dei nomi per le direzioni delle testate giornalistiche e per le direzioni di genere. L’invito di Fuortes, con la proposta di un incontro per questa mattina alle 9, a due ore circa dal termine ultimo dell’invio dei cv dei ‘nominandi’, non sarebbe stato gradito dai consiglieri, che si sono ritenuti estromessi dalle scelte, di fatto già chiuse. In questo senso è arrivata anche la denuncia dell’Usigrai che ha sottolineato il quadro definito “agghiacciante” di nomine calate dall’alto, direttamente da Palazzo Chigi (Leggi qui la nota del sindacato).

La lista di Fuortes – In questo clima, Fuortes avrebbe completato la squadra da sottoporre al vaglio del Cda che diventa vincolante in caso di maggioranza dei due terzi. A quanto apprende AdgInforma.it, come anticipato a Settembre (Leggi qui l’articolo), Monica Maggioni sarebbe la nuova direttrice del al Tg1, Gennaro Sangiuliano sarebbe riconfermato al Tg2 mentre Simona Sala andrebbe a dirigere il Tg3. Il posto lasciato libero da quest’ultima alla direzione dei Gr Radio andrebbe all’attuale direttore di Rainews 24 Andrea Vianello. Mario Orfeo, attualmente direttore del Tg3 si sposterebbe alla direzione “Approfondimento”. Alla Tgr Alessandro Casarin sarebbe riconfermato, mentre a Raisport l’indicazione dell’Ad è caduta su Alessandra De Stefano al posto di Auro Bulbarelli. Infine, Paolo Petrecca sarebbe il nuovo direttore da RaiNews24 mentre Antonio Preziosi verrebbe riconfermato a RaiParlamento.

Approfondimenti