Rai Fiction: riconfermati i titoli più amati. Nuovi progetti per Puccini, Bocci e Gassman

0
1436
Raoul Bova, foto da streaming

La presentazione dei palinsesti Rai per il 2021/2022 è stata l’occasione per conoscere i nuovi format televisivi, ma anche le produzioni seriali che accompagneranno il pubblico a partire dall’autunno. Un autunno che partirà decisamente forte, con il debutto di nuove ambiziose fiction. Tra queste, ad aprire la stagione di Rai 1 ci saranno Daniele Pecci, Pilar Fogliati e Matteo Martari con Cuori, storia di un pioniere della cardiologia nella Torino degli anni ’60 e di una talentuosa specialista costretta a lottare contro gli stereotipi maschilisti della società dell’epoca. Sarà invece Alessandro Gassman, affiancato da Claudia Pandolfi e Paolo Conticini, il protagonista di Un professore, in cui un insegnante di filosofia deve confrontarsi con le ombre del proprio passato e cercare di sistemare il complesso rapporto con il figlio adolescente omosessuale. Ancora in autunno Alessandra Mastronardi vestirà i panni di Carla Fracci nel tv movie Carla, mentre Alessio Boni e Nicole Grimaudo saranno protagonisti de Le montagne del cuore, docufiction che racconta il profondo amore tra l’attrice Rossana Podestà e lo scalatore Walter Bonatti. Ancora in ambito medical, altra novità di Rai 1 sarà Fino all’ultimo battito di Cinzia Th Torrini, con Marco Bocci, Bianca Guaccero, Violante Placido e Loretta Goggi nella struggente storia di un cardiochirurgo che fa di tutto pur di salvare la vita al figlio cardiopatico. Spazio anche al thriller con Non mi lasciare, dove Vittoria Puccini vestirà i panni di un poliziotta esperta di crimini informatici che tornerà nella sua città d’origine, Venezia, per indagare sul misterioso caso della scomparsa di un minore.

Restando in tema di fiction, i nuovi arrivi proseguiranno anche da inizio 2022.  Sempre sulla prima rete sbarcherà Noi, adattamento della serie americana This Is Us, incentrato sulle vicende di vita di tre fratelli nel corso degli anni, dalla nascita fino all’età adulta. Tra i protagonisti Lino Guanciale, che sarà uno dei personaggi principali anche in Sopravvissuti, serie mistery drama che racconta la storia dei passeggeri di una barca a vela che scompare in mezzo al mare per ricomparire improvvisamente un anno dopo con un numero ridotto di sopravvissuti. Questi ultimi ritornano alla loro vita, ma saranno costretti a fare i conti con dei terribili segreti da mantenere riguardo ciò che è accaduto. Per quanto riguarda Rai 2, Marco Bellocchio si cimenta nell’intenso racconto delle vicende legate al rapimento di Aldo Moro dal punto di vista dei protagonisti principali della storia. Nel cast Fabrizio Gifuni, Margherita Buy e Toni Servillo. Ancora tra i nuovi arrivi, su Rai 3 da segnalare Bangla, serie tv basata sull’omonimo film di successo del 2019. La storia è quella di un ventenne italo-bengalese nato e cresciuto in un quartiere multietnico di Roma. La sua vita cambia nel momento in cui conosce e si innamora di una sua coetanea romana, cosa che lo porterà ancor di più a cercare di conciliare l’identità culturale e religiosa della sua famiglia con quella della società italiana.

Detto delle tante novità in programma, è opportuno però citare anche le grandi conferme di alcuni dei prodotti di punta dell’azienda. Su Rai 1 torna Don Matteo, giunto alla tredicesima stagione, con il dubbio che possa essere l’ultima di Terrence Hill. Altro graditissimo ritorno sarà quello di Doc – Nelle tue mani, il medical drama con Luca Argentero, Matilde Gioli e Sara Lazzaro che ha ottenuto uno straordinario successo con la prima stagione. Prosegue anche la saga de L’amica geniale, l’amatissima fiction che partendo dagli anni ’50 racconta le vicende di due ragazze napoletane legate da una viscerale amicizia. Il titolo del nuovo capitolo è Storia di chi fugge e di chi resta. Altre importanti riconferme sono quelle di Nero a metà con Claudio Amendola (terza stagione), I bastardi di Pizzofalcone con Alessandro Gassman,  Imma Tataranni – sostituto Procuratore con Vanessa Scalera (seconda stagione), Màkari con Claudio Gioè (seconda stagione) e Mina Settembre con Serena Rossi, anch’essa alla seconda stagione.

Approfondimenti