Rai: impegno istituzionale per Foa, cda slitta al 23 aprile

0
458
Il presidente Rai, Marcello Foa.

Per “sopravvenuti impegni istituzionali” – che a quanto apprende AdgInforma.it riguardano il presidente Marcello Foa – il cda Rai slitta da giovedì 15 aprile a venerdì 23 aprile. Al settimo piano dovranno aspettare una settimana in più per l’ultimo atto importante di questa consiliatura prima della scadenza del mandato: l’illustrazione del bilancio 2020. Un bilancio che come nel 2018 e nel 2019 – nonostante l’impatto della pandemia sulle entrate da spot – chiuderà in pareggio. Mentre il budget 2021 (-57 milioni) è in sensibile miglioramento rispetto alle catastrofiche previsioni della vigilia dovute anche alla spesa in diritti tv: 137 milioni. Il 23 aprile, dunque, l’illustrazione del bilancio; poi a maggio l’approvazione in cda; e infine la convocazione dell’Assemblea dei soci per il timbro finale. E a giugno al settimo piano gira la ruota…

Approfondimenti