Rai Isoradio cerca “Alto Gradimento” con Renzo Arbore

0
603
Renzo Arbore. Foto Wikimedia commons

È stato presentato questa mattina il nuovo palinsesto di Rai Isoradio, la stazione che da più di trent’anni accompagna gli automobilisti alternando musica, programmi e continui aggiornamenti sul traffico. Una radio che mantiene come obbiettivo primario quello del Servizio Pubblico per i cittadini, ma che, come confermato dalla scelta dei programmi, dedica grande attenzione anche all’intrattenimento e alla scoperta dell’Italia e degli italiani. Tra i conduttori che occuperanno la frequenza del 103.3 ci saranno diversi volti noti della televisione, tra cui Monica Setta e Roberto Poletti, ma soprattutto Renzo Arbore, impegnato nel far rivivere al pubblico l’epopea di Alto Gradimento.

Nel dettaglio, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 10.00 è in diretta Simona Arrigoni con  Colazione da Simona, spazio nel quale si cercherà di fornire agli ascoltatori risposte semplici e chiare a problemi di carattere sociale che impattano concretamente sulle loro vite. Quindi chiarimenti su pensioni, multe, tasse, bonus ed altro, ascoltando i cittadini in prima persona. A seguire, dalle 10 alle 11 (escluso il venerdì) c’è Le Casellanti, nel quale Sabina Stilo, Giulia Nannini e Nicoletta Simeoni compiono un viaggio attraverso tradizioni, sapori e dialetti dei vari territori italiani. Dalle 12 alle 13 è invece il turno di Andrea Piersanti con Questa Italia, dove il conduttore ripercorre il Viaggio in Italia del giornalista e scrittore Guido Piovene. Quindi, una fotografia per capire come è cambiato il Paese, quali effetti sta avendo la crisi economica e quale potrà essere lo scenario futuro.

Per quanto riguarda la fascia pomeridiana, ancora dal lunedì al giovedì, dalle 16 alle 17 c’è La svolta con Luciana Biondi e Manuela De Vito. Qui, il focus sarà puntato sulle storie di persone comuni che, dopo un fallimento, sono riuscite a rialzarsi e trovare nuova forza. Dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 18 è la volta di Igor Righetti con L’autostoppista, format di intrattenimento in cui personaggi noti si mettono in gioco con il conduttore tra battute, gag ed imitazioni. A seguire, dalle 18 alle 19 c’è Incroci con Emanuele Granelli, programma nel quale l’attualità verrà raccontata attraverso metafore prese in prestito dal mondo dello sport. Dalle 19 alle 20 poi, Federico Vespa e Silvia Salemi conducono Il mio Campo libero, dove in ogni puntata verrà raccontato uno specifico anno attraverso i riferimenti musicali e sportivi che lo hanno contraddistinto.

Dalle 20 alle 21 è invece il momento di uno dei pilastri della radio e della televisione italiana, ovvero Renzo Arbore. L’artista pugliese sarà on air insieme a Dario Salvatori con Alto Gradimento revisited, attraverso il quale ripercorrerà il viaggio dello storico programma radiofonico che lui stesso portò alla ribalta cinquant’anni fa insieme a Gianni Boncompagni. Si rimetterà perciò in gioco dando nuova vita alla comicità che ha segnato un’epoca della radio. A seguire, dalle 22 alle 23, I SenzaNotte con Roberto Poletti. Qui l’ex conduttore di Unomattina racconterà le storie di chi vive la notte per lavoro o per scelta. Storie poco conosciute che spesso passano sotto traccia. Per quanto riguarda il weekend invece, dalle 16 alle 17 di sabato e domenica va in onda Monica Setta con Parla con Lei, programma nel quale verrà posto l’accento su storie di donne (famose e non) che “fanno la differenza”, nel lavoro e nella società.

“Il nostro competitor è il futuro. Il futuro scavalcherà Isoradio nell’informazione sul traffico e non ci potremo fare nulla, perché Google sarà più preciso e più specifico. Però Google non avrà mai il racconto, il calore, le sfumature e non avrà mai, soprattutto, il talento. Perché Isoradio è piena di talenti e per questo la sfida è già vinta” afferma con entusiasmo il Direttore di Isoradio Angela Mariella. “Bisogna partire dal racconto. Usare l’info-mobilità per raccontare il nostro Paese. Raccontare l’Italia e gli italiani vuol dire fare Servizio Pubblico”.

Approfondimenti