Rai, per Martella serve una nuova Governance

0
100
Il sottosegretario all'editoria Andrea Martella

Alla Rai serve un “sistema di governance nuovo”. E’ questa l’idea del sottosegretario all’editoria Andrea Martella per rilanciare la tv di Stato, espressa durante la presentazione del rapporto Audit-Censis “L’Italia post-lockdown: la nuova normalità digitale delle famiglie italiane”.

Secondo Martella in questo modo “nel nuovo ecosistema dell’informazione”, la Rai può essere messa “in condizione di competere recuperando quell’autonomia e quell’indipendenza strutturale che rappresentano le condizioni indispensabili per garantire il pluralismo e la qualità proprie del servizio pubblico”.

“In un sistema multipiattaforma e multicanale – ha aggiunto il sottosegretario – la qualità e l’attendibilità dei contenuti editoriali sono elementi cruciali per un servizio all’altezza della missione di servizio pubblico”.

Approfondimenti