Rai: quadro d’autore rubato. Furto scoperto per caso in Viale Mazzini

0
173
La sede Rai di Viale Mazzini. Foto da streaming

“E accaduto tutto per caso. La scoperta di un quadro che si pensava essere originale e invece originale non era. Il rinvenimento della ‘patacca’ nei corridoi della sede Rai di Viale Mazzini – scrive stamane Giuseppe Scarpa su Il Messaggero – è avvenuto qualche mese fa, subito denunciato dagli attuali vertici. Un pezzo di notevole valore economico del celebre pittore Ottone Rosai, artista fiorentino del Novecento, che qualcuno aveva rubato e sostituito con una copia perfetta. Quel qualcuno che nella televisione pubblica, si è scoperto ieri dopo una delicata indagine, aveva lavorato per decenni. Un Lupin che candidamente ha ammesso, di fronte agli inquirenti, di essere stato lui il protagonista della ruberia. Un ladro che però l’ha fatta franca, poiché i reati contestati, furto e ricettazione, sono tutti prescritti, visto che il colpo sarebbe stato messo a segno nei lontani anni Settanta”.