Rai: spunta il candidato di Cgil-Cisl-Uil e Ugl per il cda. È Gianluca de Matteis Tortora

0
1789
Foto da profilo Linkedin

Slc-Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom-Uil e Ugl-Informazione – a quanto apprende LoSpecialista.tv – hanno trovato l’accordo sul dipendente Rai da candidare al nuovo cda. Dopo l’Usigrai, che ha indicato il giornalista Roberto Natale, e l’Adrai, che ha scelto il dirigente Stefano Ciccotti, le quattro sigle sindacali hanno deciso di convergere sul funzionario Gianluca de Matteis Tortora. Se i 1.700 giornalisti e i circa 300 dirigenti Rai hanno un candidato di bandiera, ora ce l’hanno anche i 1.354 funzionari e quadri; i 7.757 impiegati, i 930 operai, i 119 orchestrali e coristi e gli otto medici. Senza contare tutte le candidature spontanee uscite fuori con la raccolta delle 150 firme. Ora la tagliola dei tre saggi, poi eventuali nuove convergenze tra le 8 sigle sindacali Rai e infine la corsa potrà partire.