Rai svela il cachet di Cottarelli da Fazio: 6.500 euro a puntata

0
389

Finalmente è stato svelato l’arcano. Carlo Cottarelli, per il suo intervento settimanale al programma “Che tempo che fa” condotto da Fabio Fazio, percepisce 6.500 euro a puntata. La Rai – spiega Viale Mazzini in risposta a un’interrogazione del senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri – “ha un accordo-quadro di appalto parziale con la società Officina, controllata al 50% da Fabio Fazio, per la realizzazione delle puntate di ‘Che Tempo Che Fa’, approvato a giugno 2017 dal precedente consiglio di amministrazione; all’interno di tale contratto è previsto un valore forfettario a puntata per la presenza degli ospiti e per le relative spese; in tale quadro è pertanto Officina che stipula direttamente i contratti con gli ospiti”.

“Il professor Cottarelli – spiega ancora l’Azienda – ha sottoscritto una liberatoria con relativa cessione di diritti di immagine relativa alla partecipazione al programma a titolo gratuito: l’Università Cattolica ha sottoscritto un contratto per la fornitura dei contenuti per l’intervento del professor Cottarelli nel Programma e per garantire la partecipazione del Prof. Cottarelli nel Programma per illustrare i suddetti contenuti; a fronte di tale consulenza l’Università Cattolica riceve la somma di 6.500 euro a puntata. L’Officina ha tracciato un perimetro per l’esclusiva della partecipazione del Professor Cottarelli a programmi tv; restano fuori da tale esclusiva tre deroghe (mai nella giornata di domenica e lunedì), l’intervento in Telegiornali e la trasmissione di una intervista già registrata per il programma Report”.

Approfondimenti