RaiSport: De Simone lascia “Beirut”, distaccato alla Tgr di Cosenza

0
1605
Pugilato, boxe. Foto di Peter Fischer da Pixabay

Come si dice, i panni sporchi si lavano in famiglia. E questa volta la Rai li ha lavati bene e in fretta. Il riferimento è a quanto accaduto il 30 aprile scorso nella redazione di RaiSport. Un diverbio per l’aria condizionata – raccontano i boatos – tra i giornalisti Davide Novelli e Carmine (Nuccio) De Simone in cui quest’ultimo, finito al pronto soccorso, ebbe la peggio. Il direttore Auro Bulbarelli, promettendo accertamenti, si disse “profondamente dispiaciuto per quanto accaduto”. E l’istruttoria al settimo piano è ancora aperta. Nel frattempo – a quanto apprende AdgInforma.it – dal 3 giugno (e per tutto il 2021) De Simone è stato distaccato alla redazione della testata giornalistica di Cosenza dove sarà a disposizione del caporedattore. Ma dal 2022 il caposervizio entrerà a pieno titolo nell’organico calabrese. Un trasferimento caldeggiato dal giornalista che ha chiesto al cdr di RaiSport di rappresentare all’Azienda il suo desiderio di lasciare la redazione sportiva dopo i fatti del 30 aprile. Cosa che il sindacato interno ha prontamente fatto, tanto che l’ad Fabrizio Salini in persona avrebbe chiesto al direttore della Tgr Alessandro Casarin la disponibilità al “trasloco”. Ora si attendono i provvedimenti per Novelli, dopodiché questa brutta vicenda sarà definitivamente chiusa.

Approfondimenti