“Ridatemi mia moglie” arriva su Sky Serie. Una commedia che unisce risate e sentimenti

0
243
Ridatemi mia moglie. Foto ufficio stampa Sky

Un matrimonio che pare essere ormai logoro, una moglie in preda ad una crisi emotiva ed un marito che sembra non accorgersi di nulla ma che è profondamente innamorato di lei e cercherà di dimostrarglielo in tutti i modi, dando vita così a situazioni divertenti ma anche emozionanti. Sono questi gli ingredienti principali di Ridatemi mia moglie, la miniserie in 2 episodi (adattamento della sitcom inglese I Want My Wife Back) in onda il 13 e il 20 settembre su Sky Serie ed in streaming su Now. Una commedia romantica diretta da Alessandro Genovesi con un cast che vede protagonisti Fabio De Luigi ed Anita Caprioli, contornati da Diego Abatantuono, Carla Signoris, Alessandro Betti e Diana Del Bufalo.

Giovanni (Fabio De Luigi) e Chiara (Anita Caprioli) sono sposati ormai da tanti anni. Le cose sembrano non andare più per il verso giusto, anche se ad accorgersene sembra essere soltanto Chiara, che travolta dai dubbi decide di scappare e scrive al marito una lettera d’addio, salvo poi gettarla nel cestino. Prende così le sue cose e si allontana da casa. Giovanni, che non immagina minimamente cosa sia accaduto, le sta organizzando una festa a sorpresa e, proprio mentre attende la festeggiata, trova nel cestino la fatidica lettera e viene così a conoscenza delle intenzioni di Chiara. Nonostante lo sconforto iniziale, non si dà per vinto e si impone di far di tutto pur di riconquistarla. Oltre ai due coniugi, altri personaggi importanti per le vicende sono Renato (Diego Abatantuono) e Rossana (Carla Signoris), ovvero i genitori di Chiara. Sua sorella Lucia (Diana Del Bufalo) e Antonio (Alessandro Betti), amico fraterno nonché capoufficio di Giovanni.

“Era da tanto tempo che volevo fare una commedia romantica. Girarla, per la precisione, ma anche raccontarla” – confessa Genovesi – “Ho voluto provare a mettere Fabio De Luigi in una storia che non lo veda solo come colui che subisce di tutto da tutti. Provare a metterlo in crisi. E l’amore è il sentimento che riesce a farlo meglio. Che cosa ci succede quando la persona che amiamo ci dice «non ti amo più?» È una delle cose peggiori che ci possano capitare. Sono sentimenti semplici che possono essere estremamente tragici e infinitamente comici. Tutto dipende dal punto di vista con cui li viviamo, da come li guardiamo. Qui si è scelto di guardarli da un punto di vista comico, essendo una commedia romantica. Più diluita rispetto a quando si fa un film, ma con un’attenzione a tutto che è stata un’esperienza che porterò con me. Quasi stessimo crescendo tutti insieme per raccontare storie che ci sono capitate e sono capitate a tutti”. E a commentare con entusiasmo il debutto di Ridatemi mia moglie è anche Nils Hartmann, Senior Director Original Productions di Sky Italia: “Una sceneggiatura brillante, ben calibrata, diretta da un regista in grado di traghettare la qualità cinematografica su un progetto seriale come Alessandro Genovesi, cucito su misura addosso al genio comico di Fabio De Luigi” – spiega – “vale quindi la pena riassaporare il termine commedia romantica, che tra l’altro mancava al portafoglio di Sky. Che esplora il mondo dei sentimenti tra uomo e donna in maniera vera e attuale e con il sorriso sulle labbra. Una cosa tradizionale, in una veste nuova e fresca. Che merita, e che piacerà”.

 

Approfondimenti