Rivoluzione al femminile alla DS: Capizzi e Morace opinioniste. UsigRai: “Delegittimati gli interni”

0
325
Lia Capizzi - Foto da account Instagram @lia_capizzi

Per l’UsigRai, la decisione della direttrice di Rai Sport, Alessandra De Stefano, di scegliere Lia Capizzi, ex giornalista di Sky ed esterna alla Rai, come opinionista della prossima edizione della Domenica Sportiva è “grave perché contraddice gli accordi firmati solo un mese fa tra azienda e sindacato per la valorizzazione delle risorse interne prevedendo l’utilizzo di giornaliste e giornalisti Rai anche come opinionisti per i temi di loro competenza”.

La scelta di affiancare ad Alberto Rimedio, futuro conduttore dello storico programma sportivo domenicale targato Rai, due donne sta facendo discutere. Non tanto per la scelta di genere quanto perché la direttrice di Raisport ha pescato fuori da Viale Mazzini. “La direttrice si è accertata che non vi fosse alcun giornalista interno in grado di ricoprire quel ruolo prima di procedere ad una nuova contrattualizzazione, con un aggravio di costi per l’azienda? – si chiedono i giornalisti del sindacato interno Rai.

Delegittimati giornalisti di Raisport – “Quello che appare – aggiungono – è che il vertice aziendale con queste scelte delegittima colleghe e colleghi di un’intera testata, senza comprendere che lo sport è oggi un settore centrale per il Servizio Pubblico, come dimostra il percorso di inserimento nella Costituzione italiana. Onestamente ci sfugge la coerenza di un vertice che autorizza nuovi contratti esterni mentre blocca i necessari investimenti per altri principali progetti di sviluppo della Rai”.

La nuova DS – Interne o esterne che siano, sta di fatto che Alessandra De Stefano ha tenuto fede a quanto annunciato al momento del suo insediamento alla direzione di Raisport, ovvero una presenza più massiccia di giornaliste donne nei ruoli più importanti. Lo sbarco di Lia Capizzi e Carolina Morace alla DS segue la promozione di Tiziana Alla come bordocampista della Nazionale al posto di Antinelli, e la decisione di varare una versione di Dribbling domenicale dalle 16 alle 18 tutta al femminile con Paola Ferrari e Simona Rolandi in conduzione.

Alla conduzione della DS, invece, non ci sarà una donna ma non ci sarà più Jacopo Volpi, che passa alla conduzione di Tuttogoal il venerdì sera su Rai2, programma da lui stesso curato. Al suo posto, come detto, ci sarà Alberto Rimedio, telecronista delle partite della Nazionale italiana di calcio.

Approfondimenti