Sanremo fa il pieno di share e di spot

0
154

Cala il sipario sulla settantesima edizione di Sanremo. Il festival dei record per gli ascolti (media share 54,78% e media audience 10.113.000) e per gli incassi pubblicitari (37,7 milioni con un saldo positivo di circa 20 milioni). Promosso il conduttore e direttore artistico Amadeus, al quale il settimo piano ha già chiesto il bis ma dovrà fare a meno del suo “talismano” Fiorello che ha “un appuntamento col podologo”. La liturgia dell'”amicizia” di Amadeus – un pochino lunga per la verità – ha funzionato: prima l’hashtag della discordia e poi il bacio della pace tra Fiorello e Tiziano Ferro; la rissa tra Morgan e Bugo; il commovente addio di Vincenzo Mollica; l’orchestra fantastica e l’ottimo lavoro di tutta l’organizzazione Rai; la rivincita contro XFactor di Leo Gasman; la vittoria “rumorosa” – annunciata da Skytg24 che viola l’embargo – dell’outsider Diodato; le polemiche su Junior Cally; il cantico della discordia di Roberto Benigni; le lacrime di Antonella Clerici; la bellezza gioiosa (ben rispolverata) di Sabrina Salerno; il passo in avanti di Rula Jebreal e quello indietro di Diletta Leotta; le reunion dei Ricchi e poveri e di Albano e Romania; i sempre verdi Massimo Ranieri e Rita Pavone; le sfilate di Achille Lauro; le fidanzate di Valentino Rossi e Cristiano Ronaldo; e l’allegria del sempre verde Fiorello, naturalmente. Certo non sarà facile fare il bis. Serviranno “nuove idee” dice Amadeus. E magari anche un format un pochino più corto, con meno cantanti, meno ospiti e meno break. Si paga qualcosa in termini di share ma si guadagna in audience e qualità. Ma senza Fiorello sarà una Caporetto…

Gli ascolti di Sanremo –

Nel 2020 media share 54,78% e media audience 10.113.000

Sabato 8 febbraio -11.477.000 spettatori, 60,6% di share.

Venerdì 7 febbraio – 9.504.000 spettatori, 53,3% di share.

giovedì 6 febbraio – 9.836.000 spettatori, 54,5% di share.

mercoledì 5 febbraio – 9.693.000 spettatori, 53,3% di share.

martedì 4 febbraio – 10.058.000 spettatori, 52,2% di share.

Nel 2019 media share del 49,22% e media audience di 9.762.823 spettatori.

La raccolta pubblicitaria di Sanremo –

Nel 2020, 37,7 milioni
Nel 2019, 31,347 milioni
nel 2018, 27,7 milioni
Nel 2017, 27,7 milioni