Sassoli, caccia agli sciacalli No vax – a cura di Telpress

0
125
David Sassoli - Foto da Wikimedia Commons

Insulti No vax dopo la morte: partono le indagini (Messaggero p.3). Dopo lo scempio No vax, il via all’inchiesta delle forze dell’ordine su messaggi offensivi, frasi farneticanti sulle cause della morte e ipotesi di collegamenti con il Covid e il vaccino comparsi sui social network dopo la morte del presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, scomparso a 65 anni per una “grave insufficienza del sistema immunitario”, malattia di cui soffriva da tempo. I carabinieri del Comando provinciale di Roma e la polizia Postale indagano da alcuni giorni per cercare di risalire agli autori delle frasi ingiuriose e delle fake news che, come spesso accade in questi casi, hanno fatto il giro del web.